Giornata di test del trike

Assemblato il trike, lo abbiamo testato in Piazza d’Armi per valutare il funzionamento dell’assieme e dei componenti.

Ottima impressione per quanto riguarda la guidabilità e la stabilità laterale, così come davvero efficace si è rivelato il sistema di sospensione. Il carico è un po’ sbilanciato verso l’anteriore, come si vede dal video con il test di frenata estrema qui sotto.

Abbiamo riscontrato alcune criticità, tutte sistemate nei giorni successivi al test:

  • il sistema di sterzo presentava giochi eccessivi sia nelle leve (per un montaggio “provvisorio”) sia nella piastra di correzione (Ackermann), attualmente rinforzata nella zona di interfaccia con il perno;
  • il percorso catena presentava qualche contatto (e rumorosità) proprio nella zona di ancoraggio delle leve, ora eliminato grazie ad una puleggia più grande e meglio posizionata;
  • durante uno degli ultimi giri di test la catena si è smagliata per un pernetto difettoso prontamente ripristinato.

Inoltre, non da meno, nei giorni successivi abbiamo riscontrato diverse forature a veicolo fermo in laboratorio (su tutte e tre le ruote!). Colpevole il nastro paranippoli non dei più robusti. Da qualche giorno abbiamo poi sostituito i copertoni da BMX presi provvisoriamente da Decathlon con degli Schwalbe Big Ben che attendevamo da un po’ di tempo e la prossima settimana vi mostreremo le misurazioni del coefficiente di rotolamento fatte con entrambi gli pneumatici.

A breve un report completo sulla laminazione della carena!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *