GP d’Italia HPV a Monza

Si è svolto ieri all’Autodromo di Monza il 1° Gran Premio d’Italia Human Powered, organizzato da Propulsione Umana.  Nonostante il meteo avverso, il Team ha voluto esserci per respirare l’aria della competizione, osservare altri modelli e prototipi di veicolo e fare un primo collaudo approfondito del nuovo prototipo S-Trike (per ora senza carena). Il collaudo è stato in generale positivo, evidenziando solo alcuni dettagli da mettere a punto, in particolare due filettature su alluminio da ripristinare con inserti (un ringraziamento speciale all’Ing. Alberto Rossetti per il prestito di uno sgancio rapido, indispensabile per rimediare temporaneamente).

E’ apparso anche evidente che occorre intensificare l’attività di training sul mezzo per i ciclisti in quanto apprendere la postura e la tecnica di pedalata corrette richiede molte ore di pratica. Inoltre, dovendo alternare 4 ciclisti di taglia diversa nell’arco di 1h 30m si è voluto minimizzare il tempo di setup tra uno e l’altro optando per una soluzione con boom anteriore fisso e spostamento del solo sedile, il che ha penalizzato in parte i ciclisti più alti, costretti ad una seduta decisamente verticale.