Cora 2009/10

Cora 2009/10

C.O.R.A. (Cycling Optimized Recumbent Aeroshape) è il primo progetto del Team e si rivelerà molto importante per tutti quelli futuri . Nata con il grande entusiasmo dei primi membri fondatori della squadra è stata utilizzata come veicolo da gara alla WHPVA World Championshipnel Maggio 2010 presso l’isola di Jersey (GB). 
Tra le sue caratteristiche troviamo:

  • Ruota anteriore da 20” e posteriore da 28”
  • telaio monoscocca in composito.
  • deflettori aerodinamici anteriori e ruota posteriore parzialmente coperta.
  • seduta integrata nel telaio
  • trazione anteriore tramite pulegge e deragliatore singolo.
  • doppia corona ai pedali.

Nel 2011 vengono implementate alcune modifiche per aumentare lo sviluppo metrico.

COR-AL13 FWD (2010/11)

COR-AL13 FWD (2010/11)

COR-AL13 è un risultato dell’ottimizzazione di CORA. Ha un telaio più semplice e alcune altre differenze nella meccanica.

Risultati ottenuti:

  • WHPVA World Championship a Monza (IT) 2011
  • Record weekend Apeldoorn 2011 – Andrea Gallo tenta il record dell’ora percorrendo 46.2 km
  • Andrea Gallo conquista il Bronzo al Criterium Race in Apeldoorn 2011
  • WHPVA World Championship Fowlmead (UK) 2012 – Christian Zanirato ottiene 2 ori e 2 argenti.

Features:

  • ruota anteriore da 20 ” e posteriore da 28″
  • telaio in lega di alluminio 6061-T6 saldato tramite TIG
  • seduta in materiale composito
  • trazione anteriore
  • trasmissione a 9 rapporti.

​COR-AL13 è l’attuale bici per allenamento di Andrea Gallo.

Pulse (2011/12)

Pulse (2011/12)

Primo streamliner del Team progettato per partecipare alla WHPVA World Championship 2012 di Fowlmead (UK).
Tra le caratteristiche:

  • ruota anteriore da 24″ e posteriore da 28″
  • telaio sul modello COR-AL13 con rinforzi anteriori.
  • cambio a 9 rapporti sulla ruota posteriore.
  • corona da 80 denti
  • carena in materiale composito di carbonio, resina epossidica e rivestimento in Vectran ®)
  • profilo aerodinamico ispirato ai NACA 0022 e NACA 0021.
S-Trike (2013/14)

S-Trike (2013/14)

S-Trike è il primo velomobile progettato e costruito dal Team con l’intento di esplorare nuovi orizzonti e possibilità della mobilità urbana sostenibile.
Tra le sue carattestiche:

  • Telaio in lega di alluminio 7005
  • Sospensioni anteriori e posteriori.
  • Ruote da 20”.
  • Carena in materiale composito da fibra di carbonio e kevlar.
PulsaR (2014/15 E 2016)

PulsaR (2014/15 E 2016)

PulsaR è il secondo streamliner del team nonchè il primo sviluppato per la World Human Powered Speed Challenge. Andrea Gallo raggiunge i 116.19 km/h nel 2015 e i 126.90 km/h nel 2016 dopo alcuni upgrade del prototipo.
Tra le caratteristiche:

  • Carena in sandwich di PVC e fibra di carbonio.
  • Fondo della carena strutturale e telaio in alluminio.
  • ruota anteriore da 20″ e posteriore da 28″
  • Corona ovale da 108 denti.
  • Cambio Shimano XTR Di2 a 11 rapporti elettronico.
TAURUS (2017/2018 E 2019)

TAURUS (2017/2018 E 2019)

Taurus è il terzo streamliner del Team nonchè il secondo progettato esclusivamente per la World Human Powered Speed Challenge in Battle Mountain, Nevada.

​Andrea Gallo raggiunge i 126.89 km/h nel 2017, 133.26 km/h nel 2018 e 136,49 km/h nel 2019.

Tra le caratteristiche:

  • Carena in composito sandwich fibra di carbonio-PVC-kevlar.
  • Telaio pannellare in sandwich fibra di carbonio-PVC- fibra di carbonio
  • Roll bar e struttura protettiva a gabbia per il ciclista.
  • Ruote da 20”​ (406)
  • Sistema di visione elettronico con doppia camera e doppio schermo.
  • Cambio su ruota anteriore a 12 rapporti con pacco pignoni flottante (brevettato).
  • Corona circolare da 108T
  • Doppio freno a disco posteriore.
TAURUS X (2019)

TAURUS X (2019)

Prototipo clone di Taurus costruito appositamente per la nuova ciclista del Team Vittoria Spada. Raggiunge i 123,88 km/h nella WHPSC 2019.